OkMap forum
OkMap forum
Home | Profile | Register | Active Topics | Members | Search | FAQ
Username:
Password:
Save Password
Forgot your Password?

 All Forums
 Forum OkMap - Italiano
 Uso del software
 GeoReferenziazione Mappe Catastali
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Previous Page | Next Page
Author Previous Topic Topic Next Topic
Page: of 18

tatiana

Italy
10 Posts

Posted - 27/02/2020 :  09:06:18  Show Profile  Reply with Quote
Grazie, il tuo intervento è molto gradito e illuminante.
Purtroppo non posso pubblicare le tavole, ma la mia grande perplessità risiede proprio nel fatto che, appunto, sembra che google sappia catturare la mappa e farla quasi coincidere (forzandola). Il confronto sull'ortofoto invece è come se rivelasse le grandi imprecisioni di una carta disegnata nel 1930, cioè con grandi approssimazioni nelle grandi distanze. Eppure a questo punto mi sembra forzoso usare questa via, se devo ritracciarmi un confine.
Ps : sto parlando di confini di 5/ 6 km per parte e nella mappa non ho altro riferimento noto se non una strada. Grazie della compagnia :-)

tatiana
Go to Top of Page

tatiana

Italy
10 Posts

Posted - 27/02/2020 :  09:07:39  Show Profile  Reply with Quote
Grazie Basilischio :-)

tatiana
Go to Top of Page

Basilischio

Italy
271 Posts

Posted - 27/02/2020 :  15:02:24  Show Profile  Reply with Quote
Tatina non so che mappa sia per avere un confine così lungo.
Nella mia zona, Toscana, le mappe dei fogli catastali hanno al massimo 2 km di lato e spesso anche 1 km.

Tutto il mio tutorial non ha la presunzione di sostituire gli strumenti professionali e si porta dietro tutti quegli errori che non possono essere superati con gli strumenti a disposizione. In più ci si mettono i GPS amatoriali che hanno una precisione che "lascia il tempo che trova".

All'inizio pensavo che tutto fosse possibile ed invece approfondendo mi sono reso conto che era tutto impossibile ma che però bastava alle mie esigenze di semplice proprietario di diversi appezzamenti di terreno dei quali non conoscevo la posizione e confini.
Con tanta pazienza sono riuscito a rintracciarli tutti, con buona approssimazione per i confini, aiutandomi con quegli elementi naturali o artificiali che erano presenti sul territorio.

Anzi diversi paesani coetanei mi hanno chiesto di aiutarli a trovare le loro proprietà. Non ti dico i "casini" e le sorprese che sono saltate fuori in un territorio abbandonato dal dopoguerra.



Go to Top of Page

tatiana

Italy
10 Posts

Posted - 28/02/2020 :  09:38:28  Show Profile  Reply with Quote
Si capisco, in effetti sembrano temi inesplorati :-)
Buona giornata a te e grazie

tatiana
Go to Top of Page

Paoluccio

Italy
7 Posts

Posted - 09/10/2022 :  02:49:47  Show Profile  Reply with Quote
quote:
Originally posted by Basilischio

Come georeferenziare le mappe catastali



Spero di far cosa gradita a chi, come me, si è trovato ad ereditare dei terreni, soprattutto boschi, di cui non conosce nemmeno l'ubicazione approssimativa.

Senza ricorrere al geometra e con l'aiuto di vecchie mappe cartacee ho cercato di individuare le proprietà, ma con scarsi risultati, così ho pensato di utilizzare il mio Garmin GpsMap 62s.

In un primo momento, dopo aver scannerizzato le mappe cartacee, le sovrapponevo a Google Earth e utlizzando punti di riferimento certi ottenevo discreti risultati,ma le difficoltà sono arrivate quando la mappa ricopriva una vasta area boschiva senza punti di riferimento.

Conoscevo già OkMap che utilizzavo solo per referenziare mappe escursionistiche cartacee, quindi ho tentato di referenziare le mappe catastali ma con risultati più che deludenti per via del sistema di cordinate utilizzato; il Cassini-Soldner.

(omesso)

Le coordinate Cassini_Soldner vanno convertite per poterle utilizzare in OkMap utilizzando il software gratuito Cartlab che potete scaricare qui http://www.borneo.name/down/CartLab122.zip
Questo programma consente la conversione da Cassini-Soldner a Gausss-Boaga necessarie per calibrare le mappe. Permette anche conversioni da Gauss-Boaga a ROMA40 (da piane a geografiche) ed altre.

(omesso)




Ho provato ad usare il programma Cartlab per convertire in Gauss-Boaga un set di coordinate Cassini-Soldner già calcolate sugli spigoli di una particella catastale di mio interesse, tuttavia il programma mi genera un errore (riquadro con la scritta "run time error '70' permission denied", come da foto al link qui allegato) non appena seleziono il centro di emanazione locale delle coordinate Cassini-Soldner, poi va subito in crash se seleziono un altro comando. Lo stavo facendo funzionare in Windows 10. C'è una soluzione?

Allegato : Immagine.Errore.Cartlab.al.settaggio.centro.emanazione.png#9;92.07 KB
Go to Top of Page

Basilischio

Italy
271 Posts

Posted - 11/10/2022 :  21:50:30  Show Profile  Reply with Quote
quote:
Originally posted by Paoluccio


Ho provato ad usare il programma Cartlab per convertire in Gauss-Boaga un set di coordinate Cassini-Soldner già calcolate sugli spigoli di una particella catastale di mio interesse, tuttavia il programma mi genera un errore (riquadro con la scritta "run time error '70' permission denied", come da foto al link qui allegato) non appena seleziono il centro di emanazione locale delle coordinate Cassini-Soldner, poi va subito in crash se seleziono un altro comando. Lo stavo facendo funzionare in Windows 10. C'è una soluzione?

Allegato : Immagine.Errore.Cartlab.al.settaggio.centro.emanazione.png#9;92.07 KB



Penso che sia un errore dovuto a W10; anche a me da lo stesso errore quando si selezione il punto origine delle coordinate.
In ogni caso con una ricerca web trovi diversi programmi di conversione coordinate.

http://leonardoce.interfree.it/convertitore/index.html

Quasi tutte le regioni mettono a disposizione la cartografia catastale WMS, quindi utilizzando il server mappe di OkMap potresti caricare il wms catastale e poi generarti la mappa relativa alla tua particella senza ammattire in conversioni, anche perchè la cartografia fornita dalle regioni dovrbbe avere una buona precisiane a differenza delle mappe raster referenziate autoprodotte.

Edited by - Basilischio on 11/10/2022 22:01:24
Go to Top of Page

Paoluccio

Italy
7 Posts

Posted - 13/10/2022 :  01:26:46  Show Profile  Reply with Quote
quote:
Originally posted by Basilischio

(omesso)
Quasi tutte le regioni mettono a disposizione la cartografia catastale WMS, quindi utilizzando il server mappe di OkMap potresti caricare il wms catastale e poi generarti la mappa relativa alla tua particella senza ammattire in conversioni, anche perchè la cartografia fornita dalle regioni dovrbbe avere una buona precisiane a differenza delle mappe raster referenziate autoprodotte.



Avevo già provato a consultare un server WMS dall'applicativo open source Qgis ma la precisione di coordinate non l'ho vista...Sarà perchè le particelle catastali che mi interessano, negli uffici catastali della loro regione, sono georeferenziate in Cassini-Soldner e perchè perfino un recente estratto WEGIS delle stesse particelle, che ho richiesto all'Agenzia delle entrate per essere letto con PREGEO, mi mostra solo coordinate in Cassini-Soldner. Temo che se gli uffici catastali dell'Agenzia delle Entrate della regione dove stanno quelle particelle hanno a disposizione solo estratti di mappa in Cassini-Soldner anche il passare attraverso il WMS mi rimetta davanti alle solite coordinate in Cassini-Soldner...

Si leggono ogni tanto liste delle coordinate angolari dei centri di emanazione del sistema Cassini-Soldner, e si nota che sono sempre coordinate "angolari" (e non metriche piane come quelle in Cassini Soldner) , per curiosità queste coordinate angolari dei centri di emanazione del sistema Cassini Soldiner riportate nelle liste che si leggono in giro per internet, in quale altro sistema sono espresse?

Grazie dell'indicazione del convertitore di coordinate da Cassini-Soldner a Gauss-Boaga al link http://leonardoce.interfree.it/convertitore/index.html

tuttavia nella pagina a questo link leggo l'avvertenza "Al momento il calcolo avviene solo sul riferimento locale "Torre Siena" (per le coordinate Cassini-Soldner") e "Monte Mario -Roma Zona 1-" (per le cordinate Gauss-Boaga)." e le particelle che mi interessano hanno bisogno di altri centri di emanazione per la conversione.

Edited by - Paoluccio on 13/10/2022 01:42:04
Go to Top of Page

Basilischio

Italy
271 Posts

Posted - 14/10/2022 :  08:12:17  Show Profile  Reply with Quote
Per quello che riuscito a capire fin'ora tutto il sistema catastale italiano ha diversi centri origine collocati in tutta Italia, da dove partono le coordinate che sono esclusivamente metriche.

L'unica possibilità che conosco per aggirare le macchinose conversioni è utilizzare i wms della regione oppure quello messo a disposizione delle Stato, mi pare agenzia del territorio.

Caricando uno dei due wms su OkMap, trovi esempi in un altra discussione, riesci ad ottenere una mappa georeferenziata, da poter utilizzare con GPS, con una discreta precisione. La precisione assoluta non è possibile ottenerla, almeno al momento, tanto è vero che la mappa prodotta dal sito del ministero differisce leggermente da quella della regione.... bisogna accontentarsi.

Sul web ci sono altri convertitori di coordinate anche completi di tutti i punti di emanazione nazionali. Quando ancora ricorrevo alla convenzione delle coordinate,
ricordo che uno, ottimo, lo trovai nel sito di una regione, ma non ricordo quale.

Go to Top of Page

okmap

Italy
2619 Posts

Posted - 14/10/2022 :  09:42:42  Show Profile  Visit okmap's Homepage  Reply with Quote
Considerate che l'inizio di questo importante post è stato scritto dall'ottimo Basilischio prima che OkMap implementasse la proiezione Cassini-Soldner e l'origine delle coordinate.
In realtà quello di cui ci sarebbe bisogno oggi sono i datum catastali con le origini settate correttamente (Siena-Torre del Mangia, Roma-Monte Mario, ecc...).
Sinceramente ho provato a cercare ma non ho trovato nulla di ufficiale.
Magari qualcuno di voi ha qualche info in più....
Go to Top of Page

Basilischio

Italy
271 Posts

Posted - 14/10/2022 :  18:40:32  Show Profile  Reply with Quote
In questa tesi ho trovato quanto scritto sotto, non so se può essere utile perché queti datum e proiezioni non mi vogliono entrare in testa http://amsdottorato.unibo.it/3327/1/Grava_Massimiliano_Tesi.pdf

"""I livelli vettoriali amministrativi ottenuti come il resto della cartografia
direttamente dal SIT della Provincia di Pisa, sono shapefile lineari (curve di
livello, rete idrica e limiti amministrativi), poligonali (comuni e provincie della
toscana) e file DWG (vettorializzazione della CTR). La scala utilizzata,
esistono diversi formati – 1:2000, 1:5000, 1:10000, 1:25000 e 1:50000 –, è
quella 1:10000. Questa scelta è stata condizionata dal fatto che la cartografia
storica Toscana è stata referenziata proprio in questa scala. Il sistema di
coordinate utilizzato dal SIT regionale per la produzione della propria
cartografia numerica è la proiezione Gauss-Boaga, l'Ellissoide di Hayford 1924
e il Datum Roma 40.""

ma forse a te serve il datum di ogni punto di origine.

qui ci sono dei dati riferiti ai vari punti origine
http://pages.di.unipi.it/mogorov/151-G2R%20-%20Cenni%20di%20cartografiaDIA.pdf

https://catastomatic.it/utilita-catasto/sistema-catastale-italiano/

questo libro potrebbe essere interessante. ne parlano su un forum. "TRIANGOLAZIONI TOPOGRAFICHE E DEL CATASTO" di Dott. Ing. Alfredo Paroli"

Edited by - Basilischio on 14/10/2022 19:54:57
Go to Top of Page

Basilischio

Italy
271 Posts

Posted - 14/10/2022 :  19:59:31  Show Profile  Reply with Quote
quote:
Originally posted by Paoluccio

....




Prova a scaricare ConverGO per la trasformazione delle coordinate.
è un programma reso disponibile dalle regioni.
Go to Top of Page

Paoluccio

Italy
7 Posts

Posted - 15/10/2022 :  04:18:05  Show Profile  Reply with Quote
quote:
Originally posted by Basilischio

quote:
Originally posted by Paoluccio

....




Prova a scaricare ConverGO per la trasformazione delle coordinate.
è un programma reso disponibile dalle regioni.



Infatti ho scaricato il programma ConverGo dal sito della Regione Lombardia (pare in versione base, non trovo grigliati) e cercando di fare la conversione per un punto, dalle coordinate Cassini-Soldner (selezionate in input come "Sist. catastale") alle coordinate Gauss-Boaga, mi è venuto il risultato che si vede in immagine al link qui allegato. E' verosimile?

Allegato : Immagine.trasformazione.un.punto.con.ConveRgo.da.CS.a.GB.png#9;99.6 KB
Go to Top of Page

Basilischio

Italy
271 Posts

Posted - 15/10/2022 :  18:10:09  Show Profile  Reply with Quote
quote:
Originally posted by Paoluccio



Ho provato ad usare il programma Cartlab per convertire in Gauss-Boaga un set di coordinate Cassini-Soldner già calcolate sugli spigoli di una particella catastale di mio interesse, tuttavia il programma mi genera un errore (riquadro con la scritta "run time error '70' permission denied", come da foto al link qui allegato) non appena seleziono il centro di emanazione locale delle coordinate Cassini-Soldner, poi va subito in crash se seleziono un altro comando. Lo stavo facendo funzionare in Windows 10. C'è una soluzione?

Allegato : Immagine.Errore.Cartlab.al.settaggio.centro.emanazione.png#9;92.07 KB



Risolto il problema del mancato funzionamento di CartLab con l'utilizzo di Convergo, non capisco a cosa ti serve a cosa ti serve questa conversione.

Mi sfugge il risultato o lo scopo che vuoi raggiungere perché a seconda di quello che ti serve le soluzioni possono essere diverse, altrimenti giriamo attorno ad un problema senza le necessarie informazioni per poterlo risolvere al di là della correttezza o meno della conversione che sei riuscito ad ottenere che puoi verificare solo inserendo le coordinate trovate in un apicativo che ti consenta una se pur sommaria verifica.

Edited by - Basilischio on 15/10/2022 18:11:13
Go to Top of Page

Passerini Giorgio

Italy
344 Posts

Posted - 15/10/2022 :  19:19:12  Show Profile  Reply with Quote
Scusate se sono ignorante in campo, e brancolo cercando di di dipanarmi un pochino.
Ma perchè fare queste conversioni, finalizzate a cosa?
Se andiamo nel sito della Agenzia delle entrate con la URL che forniscono, (https://www.agenziaentrate.gov.it/portale/documents/20143/260417/Manuale+consultazione+cartografia_Documentazione+descrittiva+del+servizio+di+consulta.... ecc.) si aprono quindi le mappe catastali.
Provo di aprirle (per es. tramite QGIS) è c'è sovrapposizione della mappa catastale con la eventuale mappa sottostante, che se voglio, posso caricare (OSM o CTR 10 000 o 5 000 che essa sia).

Giorgio Passerini
Go to Top of Page

Passerini Giorgio

Italy
344 Posts

Posted - 15/10/2022 :  19:31:10  Show Profile  Reply with Quote

Allegato : Mappe catastali con QGIS 1.JPG#9;340.23 KB

Giorgio Passerini
Go to Top of Page
Page: of 18 Previous Topic Topic Next Topic  
Previous Page | Next Page
 New Topic  Reply to Topic
 Printer Friendly
Jump To:
OkMap forum © 2018 OkMap Go To Top Of Page
Powered By: Snitz Forums 2000 Version 3.4.07